Reference

TagItalia vanta centinaia di installazioni proprie o dei propri business partner sul territorio italiano, europeo ed extraeuropeo. Di seguito una selezione sintetica di alcune delle più significative attività di TagItalia come progettista, sviluppatore, integratore o fornitore ICT.

  • 2015 - Susa Auto Silo

    Identificazione in Parking Meccanizzato

    Integrazione del nuovo dispositivo di lettura TagMaster XT1 presso l’importante parcheggio automatizzato Auto Silo di Milano. La struttura nota per essere uno dei primi parcheggi multipiano in Europa vanta l’esposizione al Metropolitan Museum di New York, come esempio di struttura altamente avveniristica.. DT s.r.l. l’azienda responsabile del sistema di stoccaggio auto meccanizzato ha selezionato il nuovo dispositivo della serie XT (UHF) installandolo presso il varco di ingresso, al fine di agevolare l’ingresso degli abbonati che dispongono del TAG a bordo vettura. Giunti all’interno della piattaforma di accettazione del sistema meccanico composto da 6 piattaforme l’utente continua la manovra mediante una carta di prossimità RFID.

  • 2015 - UNIPARK FerraraTua

    Sistema di controllo accessi integrato UHF - HF.

    Generale Sistemi attraverso il suo brand TagItalia è stata confermata come main supplier del sistema di controllo accessi di Unipark Ferrara. Nello specifico sono stati allestiti con Reader XT3 e lettori a 13,56 MHz alcuni nuovi parcheggi tra cui Mozzo Scimmia ed il centralissimo Ex Cavallerizza.
    Il progetto Unipark è il programma di ammodernamento studiato da Ferrara T.U.A. che sta introducendo con successo nuove tecnologie al servizio del cittadino in un ottica di SmartCity.
    Leggi su GeneraleSistemi.it
  • 2015 – Honeywell – Snam Rete Gas S.p.a

    Snam Rete Gas è la società leader in Italia nel trasporto e dispacciamento di gas naturale con stabilimenti diffusi su tutto il territorio italiano. Per fornire un servizio di trasporto e dispacciamento sicuro ed efficiente Snam Rete Gas è presente su tutto il territorio nazionale con strutture operative che presidiano specifiche aree geografiche. Tra queste sedi l’importante sito di Napoletana Gas di gestione e controllo del distretto sud occidentale. E’ affidata ad il main partner Honeywell la fornitura dei varchi di controllo a questa importante struttura. TagItalia vanta la fornitura all'integratore Honeywell dei sistemi di lettura tag long distance UHF per controllo accessi e gestione della flotta interna per un totale di quattro varchi completamente automatizzati.
  • 2015 – Transcoop

    Fleet Management AVI

    TagItalia consolida la propria presenza nel mercato dei controlli accessi per logistica anche FTL. Su progetto ed in collaborazione con il partner integratore Progetto Sicurezza, TagItalia ha potuto fornire l’importante consorzio Transcoop, uno dei maggiori in italia nei settori del trasporto completo e groupage, di sofisticati controlli di varco. I varchi, ad oggi presenti su due impianti iniziali, si caratterizzano per le notevoli distanze di lettura necessarie su varchi di movimentazione di autoarticolati pur mantenendo l’utilizzo di Antenne serie XT3 e tag UHF Windshield passivi. Il sistema si integra inoltre con tecnologie di videosorveglianza in grado di fornire in tempo reale un identificazione certa anche dei molti mezzi che non rientrano nella gestione RFID.
  • 2014 – Trevisan

    Controllo Accessi Con Messaggistica

    Importante sviluppo nei sistemi di sicurezza per impianti industriali raggiunto dai sistemi TagItalia. l cliente Trevisan SpA, è leader italiano nella raccolta e selezione dei materiali da riciclo e dotato di un vasto parco mezzi specificatamente attrezzato con tecnologie: containers, press-containers, contenitori in rete, impianti pressanti. TagItalia ha sviluppato un apposito sistema che integra, al controllo accessi dei dipendenti nelle aree a rischio come le aree che vedono la presenza di nastri e presse, la visualizzazione di messaggi dedicati per il dipendente: autorizzazione o meno all’ingresso, problematica di lettura dei tag ecc.. Il sistema oltre alla visualizzazione al passaggio dell’interessato fornisce un aggiornamento in tempo reale e record di importanti dati al personale addetto.
  • 2014 – VDS

    Sistemi HD per Metropolitana

    VDS Rail, importante realtà fiorentina del settore railway VDS ha confermato l’ottimo rapporto commerciale e tecnologico con TagItalia adottando i prodotti RFID TagMaster serie HD.
    I Reader e Tag in tecnologia RFID semi-attiva 2,45GHz sono stati utilizzati nell’ambito di una importante commessa per l’identificazione dei convogli della Metropolitana Milanese.
  • 2014 – Malta

    Impianto di Preferenziazione Semaforica a Malta

    TagItalia è stata scelta dall’azienda pubblica di trasporto per dotare la cittadina di Gozo di sistemi di preferenziazione semaforica automatica. La viabilità del centro urbano risente in maniera significativa della presenza degli autobus che la attraversano. Il Reader TagMaster LR-6 è stato integrato con la segnaletica semaforica per consentire una gestione più ordinata dei flussi di traffico.
  • 2014 - Giannini Graniti

    Sistema Integrato Controllo Accesso su Cava

    L’imponente sito estrattivo svizzero di granito della ditta Giannini è stato equipaggiato con un sofisticato sistema di controllo accessi firmato TagItalia. Il progetto vede la presenza di più varchi con ingresso controllato dal Reader TagMaster LR-6 interfacciato con spire magnetiche e con un sistema di Videosorveglianza.

  • 2014 – ASM Vigili Urbani

    Sistema Video di controllo per gestione ambientale

    TagItalia si è posta, nel supporto ad ASM ed agli organi di controllo del territorio, al servizio della sicurezza ambientale dell’alta Val di Bisenzio. Il progetto ha riguardato l’installazione di telecamere ad alta definizione posizionate in luoghi dediti alla raccolta differenziata ma sottoposti alla problematica dello scarico abusivo di rifiuti.
    Generale Sistemi si è confermata così leader nei sistemi di controllo accessi e video sorveglianza.
  • 2013 - UNIPARK FerraraTua

    Sistema di controllo accessi con prodotti della nuova serie XT3

    Generale Sistemi attraverso il suo brand TagItalia si è aggiudicata la Gara per la fornitura del sistema di controllo accessi ubicato presso il parcheggio sotterraneo Diamanti.
    Il progetto Unipark è il programma di ammodernamento studiato da Ferrara T.U.A. ha previsto l’introduzione di nuove tecnologie al servizio del cittadino.
    Lo scopo è quello di semplificare al massimo l’accesso ai servizi che la società è in grado di offrire ed inoltre creare i presupposti tecnologici affinché questi servizi possano espandersi ed incrementarsi.
    Leggi su GeneraleSistemi.it
  • 2013 – Publiambiente

    TagItalia ottiene l’incarico dal Gestore Rifiuti Publiambiente

    TagItalia si aggiudicata un importante fornitura di Tag per il settore Waste Management. L’azienda ha così confermato la propria eccellenza nel settore delle forniture a grandi società partecipate per gestione rifiuti. Generale Sistemi è risultata prima tra le 12 aziende invitate ad emettere un offerta per la fornitura di 40.000 Tag.
    Leggi su GeneraleSistemi.it
  • 2013 - S.a.ba.r spa

    Servizi Ambientali Bassa Reggiana è l’azienda nata dalla cooperazione di 8 comuni della bassa bresciana per la raccolta, trasporto e gestione di rifiuti urbani e speciali. Oltre a questi processi S.a.ba.r spa gestisce la centrale di cogenerazione a biogas da discarica e l’impianto per la selezione e la pressatura dei materiali ottenuti dalla selezione della frazione secca dei rifiuti, (carta e Plastica). In quest’ultimo Il nostro cliente Zagib spa, azienda leader in Italia nella progettazione, fabbricazione e vendita di macchine ed impianti per il trattamento e imballaggio di svariati materiali - ha fornito sistemi a nastro trasportatore dotati del sistema di ausilio alla sicurezza della serie Tag Detector Plus.
  • 2012 – Nafith – Reserved

    Progetto sicurezza Iraq

    TagItalia ha fornito nuovi Reader TagMaster UHF della serie XT all’azienda di logistica Nafith. L’esigenza dell’azienda giordana di dotarsi di dispositivi in grado di permettere ottime prestazioni di lettura ed elevati standard di sicurezza è stata assicurata dal nuovo reader TagMaster. L’installazione è avvenuta presso una località irachena.

  • 2012 – ILES - Comune di Pistoia

    Controllo Accessi Pilomat per centro storico

    TagItalia ha fornito i sistemi TagMaster RFID 2,45 GHz all’azienda ILES per il controllo permessi necessari all’ingresso nel centro storico di Pistoia. Per preservare dal traffico, e gestire la logistica nei giorni di mercato, la bellissima piazza del Duomo è stata dotata di due porte di ingresso dotate di Pilomat attivabili automaticamente tramite tag semi attivo modello MemTag.
  • 2012 – Honeywell – Vodafone Village

    Vodafone Village Controllo Accessi

    Honeywell ha scelto prodotti TagMaster per assicurare un livello prestazionale importante al controllo automatizzato di parcheggio del prestigioso cliente Vodafone. I Reader della serie XT sono stati installati all’interno del Vodafone Village, quartier generale dell’azienda a Milano, per garantire un rapido ingresso all’interno dei parcheggi dedicati della nuova struttura.
  • 2011 – Comune Ferrara

    Controllo Accessi in ZTL

    Il nostro partner Project Automation ha integrato i sistemi TagItalia per la prima fase del sistema di controllo in zona a traffico limitato della città di Ferrara. La soluzione integrata prevede l’identificazione dei veicoli transitanti attraverso varchi omologati distribuiti nel centro storico della città.
  • 2011 – Azienda ospedaliera Treviso

    Controllo Accessi dedicato su Area ospedaliera

    L’azienda USL n°9 di Treviso ha aggiornato il proprio sistema di controllo veicolare per autobus equipaggiati con Tag RFID laterale. L’esigenza è nata dalla realizzazione di una nuova area parcheggio. La corsia riservata ad autobus e ambulanze (monodirezionale) è stata dotata di Reader RFID TagMaster e spira per il controllo apertura barriere ingresso e uscita.

  • 2011 – A.S.M.I.U. Massa

    Fleet e Waste Management

    Interventi di miglioramento della gestione degli accessi e del controllo di flotta sono stati apportati dall’azienda che svolge i servizi di igiene urbana per il Comune di Massa. Come in molte altre realtà simili TagItalia ha fornito ed integrato, in questo caso su commessa della nota Axitea, sistemi di riconoscimento dei mezzi di flotta forniti di ID-Tag semi attivi a 2,45GHz e Reader della serie LR di TagMaster.
  • 2010 – Honeywell – Pio Albergo Trivulzio Milano

    Soluzione RFID per Health Care

    Il Pio Albergo Trivulzio di Milano ha ampliato la propria rete di servizi di eccellenza dotandosi di un sistema di telecontrollo dei propri ospiti. Per rendere meno invasivo e contemporaneamente più efficiente il controllo dei varchi la casa di cura ha dotato i propri ospiti di sistemi di riconoscimento RFID per il controllo accessi in aree riservate al personale.
  • 2010 – AMT Genova

    Controllo e Gestione sistemi lavaggio Bus

    Il comune di Genova risente in modo importante della singolarità del proprio territorio. Spazi limitati e diffusione della città su livelli richiedono un impegno costante sul fronte della razionalizzazione della mobilità pubblica. In questo senso la collaborazione di TagItalia con l’azienda pubblica di trasporto di Genova AMT con diversi sistemi integrati. Tra questi anche un innovativo percorso automatizzato per il rifornimento dei molti bus della flotta. Il controllo avviene attraverso la tecnologia RFID semi attiva 2.45GHz su 3 varchi dedicati.
  • 2010 – C.B.R.C spa

    La C.B.R.C. si è imposta nel settore recupero carta da macero come una delle Aziende leader e di sicuro riferimento. Zagib spa, importante cliente di TagItalia, ha fornito presse a C.B.R.C. da quando l’azienda operava nel centro di Bologna, oltre trent’anni fa, fino alla concretizzazioni ed installazione di importanti impianti con piattaforma di selezione e pressa per imballaggio con capacità produttiva giornaliera per migliaia di quintali. TagItalia vanta quest’anno la fornitura di sistemi di ausilio alla sicurezza nastri TDP per Zagib spa per ben 4 linee di nastro nella sede bolognese di C.B.R.C.. TagItalia è lieta quindi di poter affiancarsi ad alcuni dei maggiori nomi del settore del recupero carta da macero. Soprattutto nella collaborazione al miglioramento costante e continuo dei livelli di sicurezza con influenti player di questo mercato.
  • 2009 - MER MEC

    Rail network per ferrovie Turche

    TagItalia si è confermata azienda in grado di rispondere alle esigenze dei più importanti player di settore internazionali in ambito railway e transport application. Tecnogamma (gruppo MER MEC) ha trovato in TagItalia un azienda capace di rispettare i rigorosi standard imposti dal settore. Si è così concluso un importante accordo per la fornitura di dispositivi per l’identificazione RF del materiale rotabile di un importante commessa relativa all’intera rete delle ferrovie Turche.
  • 2009 – Gruppo El.En

    L’eccellenza industriale Italiana si affida a TagItalia

    Il noto gruppo El.En, punto di riferimento a livello globale in soluzioni laser industriali e medicali, ha individuato in TagItalia il partner adatto alla fornitura di prodotti per l’identificazione industriale all’interno del processo di Supply Chain. TagItalia ha superato i rigorosi standard di qualità richiesti dall’azienda toscana diventando fornitore dei moduli RFID in High Frequency.

  • 2008 – Sperimentazione Ecopass

    Controllo ZTL Milano – Ecopass

    Via Moscova Milano, un importante progetto che utilizza la tecnologia RFID con Reader TagMaster LR-6 è stato realizzato per l’identificazione dei mezzi dotati di EcoPass.

  • 2008 – Sperimentazione – Stazione Roma Termini

    Gestione Carrelli Stazione Roma Termini

    TagItalia è stata scelta per la fornitura di ID Tag semi-attivi per una interessante sperimentazione presso la stazione di Roma Termini. L’azienda Sadel, incaricata del progetto, ha così potuto integrare i prodotti TagMaster in un sistema in grado di controllare la presenza dei carrelli di ausilio al trasporto bagagli nell’area di stoccaggio dedicata.

  • 2008 – Delta Sistemi

    Metro Napoli sistemi avanzati Railway

    Delta Sistemi, marchio emergente come produttore di innovative soluzioni tecnologiche hardware e software si è appoggiato a TagItalia per l’integrazione di prodotti RFID TagMaster Heavy Duty richiesti dal progetto Metro Napoli.

  • 2007 – Vigili Fuoco Ancona – Essematica

    Controllo Accessi per Flotta Mezzi speciali

    Il progetto è nato dall’esigenza di velocizzare le operazioni di apertura dei cancelli automatici per Caserme dei Vigili del Fuoco di Ancona e dintorni. I varchi sono stati completamente automatizzati e la gestione è stata affidata ai Reader RFID TagMaster. L’integrazione è stata svolta da due importanti aziende del settore, Essematica ed FC Consulting.
  • 2007 – Cooperativa Ceramica d'Imola

    Controllo accessi e pesa Imola Ceramiche

    Cooperativa Ceramica d'Imola, leader Italiano nel settore della ceramica, controlla i propri varchi con tecnologia RFID TagMaster. Il controllo automatizzato con Reader 2.45GHz e Tag semi attivi è integrato con il sistema di pesa. Ogni mezzo di flotta, oltre all’immediata identificazione riceve, se necessario, anche l’assegnazione del dato di pesa, per un perfezionamento delle attività di tracking.

  • 2007 – Imball Nord

    Tag Detector Plus su Impianti di riciclaggio

    All’interno della propria struttura, l’azienda ha esteso le proprie buone pratiche di sicurezza alle macchine dotate di nastro trasportatore. Il sistema Tag Detector Plus, implementato con tecnologia TagMaster, controlla la presenza di un operatore caduto accidentalmente su di un nastro trasportatore e nel caso provvede all’arresto immediato del macchinario.
  • 2006 – T&T Sistemi

    Controllo Scada Impianto Oil&Gas

    T&T Sistemi, azienda tra le più rilevanti nell’ambito del railway specializzata nella progettazione di software per sistemi di controllo, ha concluso un importante accordo con Generale sistemi (TagItalia) per la fornitura di prodotti RFID. I Reader TagMaster serie LR HD e gli ID-Tag sono stati utilizzati per un sistema SCADA di localizzazione cisterne su rotaia per impianto Oil&Gas. I prodotti TagMaster sono stati scelti per le ottime prestazioni e rispondenza al carattere Heavy Duty richiesto.
  • 2006 – SKIDATA – Aeroporto di Verona

    Parking Aeroporto Internazionale Verona

    Importante installazione realizzata con i sistemi RFID TagMaster presso l’aeroporto Catullo di Verona. I Reader TagMaster per il controllo accessi TagItalia sono stati integrati con i sistemi SKIDATA sui vari varchi di ingresso presenti, per la realizzazione di un moderno sistema di parking management.

  • 2006 – Prosciuttificio Boschi Elidio

    Controllo linea alimentare prosciuttificio

    Il Prosciuttificio Boschi Elidio applica la tecnologia RFID di TagItalia per la tracciatura dei propri insaccati. La gestione dei pregiati salumi è stata resa più efficiente grazie ad una rete di Reader HF in grado di riconoscere e gestire i processi di stagionatura e logistica di ogni singolo pezzo. Impianto realizzato dall’azienda Italcode.

  • 2006 – Bitolea S.p.A. Chimica Ecologica

    Controllo Accessi a Landriano

    TagItalia consolida la propria presenza nel mercato dei controlli accessi industriali. Un controllo di varco RFID è stato installato presso lo stabilimento industriale della multinazionale Bitolea S.p.A. Chimica Ecologica, azienda specializzata nella produzione, recupero e purificazione di solventi.
  • 2005 -Treno Misure Archimede

    RFID per Archimede

    Il Treno Misure Archimede è un convoglio di servizio diagnostico di Rete Ferroviaria Italiana in grado di effettuare misure dettagliate dell'infrastruttura stessa, allo scopo di verificarne lo stato e l'integrità. Generale Sistemi con TagItalia è fornitore per la sensoristica relativa all’identificazione a radio frequenza: Reader dedicati e ID Tag.

  • 2005 – Sedi Sita

    Gestione flotte e parcheggio Bus

    Sita la storica azienda di trasporto pubblico utilizza prodotti RFID TagMaster per la gestione dei mezzi. Importanti sedi come Firenze, Roma e Padova hanno provveduto ad equipaggiare le proprie flotte bus con Tag RFID semi attivi. Attraverso i prodotti forniti da TagItalia l’azienda è in grado di controllare in tempo reale la movimentazione dei propri autobus e gestirne attività di refuelling.
  • 2005 – Bra Servizi

    Servizi Ecologici e riciclaggio

    L’azienda Bra Servizi di Cuneo ha scelto la tecnologia RFID TagMaster per aumentare la sicurezza nel proprio stabilimento dedicato al riciclaggio di carta. I nastri trasportatori sono stati dotati del sistema Tag Detector Plus di TagItalia per il controllo sicurezza degli operatori.

  • 2005 – Azienda Ospedaliera Trento

    Controllo accessi preferenziale

    L’azienda Ospedaliera di Trento ha adottato un sistema di controllo accessi con tecnologia RFID per l’ospedale cittadino. I Reader hanno lo scopo di limitare l’accesso a zone riservate al personale e mezzi (ambulanze) autorizzati. TagItalia conferma la propria presenza nei diversi ambiti di modernizzazione nel settore Healthcare.
  • 2004 – Park Milano

    Parking Management Milano

    Il parcheggio F.lli Bandiera a Milano è stato dotato di un sistema di riconoscimento RFID TagMaster con Tag semi attivi. Con questa integrazione il centralissimo parcheggio ha provveduto a velocizzare le operazioni di ingresso, automatizzando l’apertura delle barre di controllo accessi per abbonati e residenti.
  • 2004 – Linee industriali in Fiat e Iveco

    Automazione dei processi industriali in Fiat ed Iveco

    I sistemi RFID TagMaster sono stati adottati in diversi stabilimenti FIAT Italiani. Le linee di produzione Fiat Auto ed Iveco hanno adottato i Tag RFID, montati direttamente sulle scocche, per il controllo automatico dell’avanzamento in tutte le fasi della produzione.
  • 2004 – Comune di Caserta

    Controllo accessi pedonale con dissuasori

    Il Comune di Caserta ha scelto i prodotti RFID TagMaster a bassa emissione RF per il controllo degli accessi al centro storico. I Reader sono sono stati integrati con i sistemi di accesso Pilomat per automatizzare l’accesso dei mezzi autorizzati.
  • 2003 – Stabilimenti industriali

    Controllo industriale

    I prodotti RFID TagMaster sono stati adottati negli stabilimenti di importanti produttori di elettrodomestici quali Merloni e Zoppas. I sistemi forniti da TagItalia sono utilizzati l’identificazione automatica dei prodotti consentendo un notevole miglioramento nella gestione della supply chain.

  • 2003 – GRANDI MOLINI ITALIANI S.p.A presso Interporto Livorno

    Logistica e controllo flotte

    GRANDI MOLINI ITALIANI S.p.A ha dotato i propri dock di carico presso l’interporto di Livorno con sistemi di riconoscimento automatico forniti da TagItalia. I Reader RFID TagMaster in tecnologia 2.45GHz sono stati installati in prossimità degli ingressi dei dock di carico per il riconoscimento e identificazione dei mezzi.


Global Partners